#35

Un amico un giorno mi ha spiegato i principi originali dell’haiku, e si indispettì per i miei haiku, italiani e a volte privi di riferimenti stagionali (“l’haiku è intraducibile”, disse, semplicemente), eppure questo di Borges a me pare una meraviglia lo stesso, anche senza riferimento stagionale. Anche senza essere scritto in giapponese.

Mela Kiwi Limone

35

Esiste o no

il sogno che smarrii

prima dell’alba?

Jorge Luis Borges, Haiku numero 3 da La cifra

View original post

Annunci

L’espressionismo tedesco nel cinema

Ecco, parlando di cinema ogni tanto si legge un buon articolo come questo

My Mad Dreams

Quest’oggi voglio portare sul blog un articolo più complesso e serio. Non che consideri le mie recensioni come un lavoro sciocco ma vorrei parlare in modo approfondito del cinema in generale e della sua storia.

Questo è uno dei due motivi per cui parlerò dell’Espressionismo Tedesco.
L’altro motivo è Babadook.
Già, perché questo film ha in certi frangenti e in certe scene ispirazioni da quel tipo di cinema, soprattutto nei momenti in cui l’entità compare. In quel caso si può fare riferimento a Nosferatu il vampiro di Friedrich Wilhelm Murnau.
Direi però di iniziare dal principio e per questo motivo dobbiamo spostarci dal cinema alla pittura tedesca di inizio 900.

L’Espressionismo infatti fu un movimento artistico che ebbe grande successo in ambito pittorico e successivamente anche nel teatro, nella letteratura e nel cinema.
Questa corrente non descriveva una realtà oggettiva ma preferiva comunicare i sentimenti e lo…

View original post 1.422 altre parole