Nella vaso crepato sta il senso dell’umido.

Premessa: detesto Battiato.
È un intellettuale. Piace agli intellettuali.
È un esoterista. Piace agli esoteristi.
Non ha nessuna idea di cosa sta cercando da decenni, ma ci tiene a far sapere a tutti che è una cosa difficilissima da raggiungere e che lui, e lui solo, c’è più vicino di tutti e sa di cosa si tratta.
Fa musica carina, con testi che stridono come unghie sulla lavagna.

E canta che “nel vuoto del vaso / sta il senso dell’uso”.
Ma drogati, va’, e non ci pensare più.

Tema: il mio vaso è crepato; è sempre vuoto.
Sono ancora relativamente giovane, nel pieno delle forze, ho contatti più o meno regolari, più o meno intimi, con altri esseri umani. Non mi manca il supporto di una rete sociale, anzi, sono introverso e devo ritagliarmi lunghi momenti di solitudine per riprendere fiato. Passare del tempo protratto insieme a sconosciuti mi stressa.
Faccio un minimo di sport e attività fisica. Non vivo di macdonald, quindi cerco anche di avere una alimentazione equilibrata (si chiama “dieta del sushi-kebab”, e consiste nel non mangiare niente altro). Ho molti interessi e faccio il possibile per trascurarli tutti.

Eppure esco dal lavoro ogni giorno e sono prosciugato.
Come un bicchiere con un buco sul fondo, o un vaso venato di crepe sottili ma profonde: ogni energia mi abbandona ogni volta che prendo in esame la mia vita, ogni volta che devo fare delle scelte, ogni volta che devo fare appello ai miei sentimenti e alle mie emozioni.
Sono vuoto.
In questi momenti non c’è nulla, non ho nulla da dare, non mi importa di nulla.

Non ho più ispirazione, quindi quello che vorrei dire con parole mie, nuove, lo scrivo con parole scritte da altri.
Almeno sono scritte bene:

Che capolavoro è l’uomo, così nobile nella ragione, così infinito nelle facoltà e per forma e moto così perfetto e ammirevole, e nell’azione così simile a un angelo, e a un Dio nell’intelletto: lui, la bellezza del mondo, il paragone degli animali.
Però cosa è per me questa quintessenza di polvere? No, l’uomo non mi attira. E nemmeno la donna.

(ah, citazione, ovviamente)

Taglio

Annunci

8 thoughts on “Nella vaso crepato sta il senso dell’umido.

  1. Mi piace molto.
    Non capisco se è un revival dei tuoi flussi di coscienza che tanto amavo oppure un’interessante finzione, ma in ogni caso mi piace molto.

  2. Ho appena iniziato a leggerti e sebbene non ti conosca affatto, se non per pochi scambi “di là”, già mi hai fatto ridere e già mi fai simpatia. Perché Battiato fa lo stesso effetto “ma drogati, va’” pure a me.
    Continuo a sbirciare, sicura di trovare chissà quanti altri motivi per ridacchiare.

    Una delle tue nuove tre lettrici fighissime.

    p.s.: ma esce mica la mail con il mio nome? Se no che cavolo faccio a fa’ la misteriosa?
    Vabbe’. Nel dubbio mi firmo con una bella X che sta per Ada.

    • Cara Ada X,
      spero troverà abbondante ridacchiamento, e in quanto detentrice di una significativa quota di questo blog, come la sua collega fuliggine (siete 5 in tutto), potrà indirizzare i futuri post dando dei riscontri su ciò che le piace.

      grazie AT

      PS: l’email con nome esce in reconditi angoli non pubblici, quindi il mistero è preservato 🙂

  3. Lettrice misteriosa numero 2 a rapporto.
    Su Battiato ti tirerei un po’ le orecchie, ma non lo farò perché ultimamente ha preso una china indifendibile.
    Sulla dieta del sushikebab, ti stendo invece un tappeto rosso e spargo petali di fiori al tuo passaggio.
    Ora procedo a ritroso pure io. Sentiti osservato 😉
    K

    • Non ho nulla contro Battiato, oltre a tutto quello che rappresenta. Soprattutto per me.

      E poi Lettrice K: non rinuncerei mai a una lettrice così, ma se apri un blog potrei anche cambiare la mia dieta e integrarla con abbondanti dosi di Lettrice K. Misteriosa e nutriente 😛 mmmh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...