Ci sto: mostrami il mondo nei tuoi occhi

ricapitoliamo: l’assenza di reazioni da parte della comunità digitale produce gli effetti di un nuovo tipo di solitudine più ampia e sfaccettata. Sarebbe impossibile sentirsi soli se non ci fosse una folla vociante tutto attorno. E i quindici anni non passano davvero mai…

È arrivata la primavera e io sprizzo scintille come un ferro incandescente colpito dal maglio – e mi cadono tutte in fondo agli occhi; Ecco perché se oggi dovessi restringermi in una canzone sceglierei

Un pensiero su “Ci sto: mostrami il mondo nei tuoi occhi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...